Crescere dentro un tutù


Entrare dentro una sala di danza mi fa sempre lo stesso effetto.

Mi fa sentire a casa, in un luogo conosciuto, accogliente, protetto e felice.

Non importa se non sono più quella piccola bimba di 6 anni che aspettava con trepidazione di poter entrare per la prima volta in una scuola di danza.

Il batticuore, l'emozione, la serenità e l'eccitazione sono esattamente le stesse a distanza di una marea di anni (tanti tantissimi anni!).

L'odore di pece misto a legno, la musica che riempie tutte le pareti e gli spazi, le luci che rendono magica l'atmosfera, il parquet scricchiolante mi mettono pace e mi fanno spalancare il cuore.

La stesse sensazioni anno dopo anno, mentre sono cresciuta dentro quelle scarpette che si consumavano, dentro quei body e tutù che tanto sognavo.

Oggi sono ancora qua, dentro QUELLA sala non più come allieva ma come maestra ad aspettare di vedere quante nuove emozioni questo anno di danza mi donerà ancora.

Attraverso i miei allievi, piccolissimi e grandissimi, che con lo stesso luccichio negli occhi muovono i primi passi. Con quelle espressioni pieni di entusiasmo, di trepidazione, di attesa che sono le stesse nei bimbi di due anni come negli allievi di cinquant'anni.

La magia della danza è sempre la stessa, nell'adulto come nel bambino. Si ritorna ad essere tutti principi e principesse, si ritorna a giocare, a ridere, a ballare in libertà, a sentire il proprio corpo che riesce a fare ogni giorno un pochino di più, che ci spinge a fare movimenti che ci sorprendono.

La danza mi ha donato tantissimo e continuare a danzare sarà sicuramente la cosa che farò sempre nella mia vita.

L'ho fatta mentre ero tra le piccolissime, l'ho fatta quando ho iniziato a studiare sempre di più a scuola, l'ho fatta quando avevo febbre e raffreddori, l'ho fatta quando preparavo gli esami all'università, l'ho fatta quando facevo la ricercatrice, l'ho fatta quando ero incinta, l'ho fatta quando la mia bimba aveva solo due mesi e la faccio ora che sono ancora mamma, moglie e maestra.

Da ballerina a insegnante il passo è stato naturale.

Questo perché tutto della danza mi interessa, da qualsiasi angolazione la guardi e la studi.

Dopo la pausa estiva, mi sento ancora più carica ed entusiasta per iniziare un nuovo anno con i miei vecchi e nuovi allievi.

Sicura che indipendentemente dai percorsi e dalle strade che intraprenderò, quest'anno sarà un meraviglioso e unico anno di danza da vivere al massimo delle energie.

Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook - Naturalmente Danza
  • Instagram - Naturalmente Danza

NADIA GIULIANO p.iva 03697560542     

 

© 2020 www.chiaridee.it