Katherine Whittard

Katherine nasce a Londra e inizia a studiare danza all'età di tre anni.

A 14 anni frequenta la London School of Contemporary Dance.

A 16 anni entra alla London Studio Centre come dance performer.

Vince importanti borse di studio tra le quali il “Tom Merrifield Award” per la migliore all-round performer e il “Dame Anna Neagle Award” nel Musical Theatre.

Contemporaneamente studia musica alla Guildhall School of Music. Vince ilprimo premio St. Luke's Award per la musica da camera. Canta come solista nel coro professionale The New London Children's Choir esibendosi nella tournée europea con l’Ofanim di Luciano Berio. Canta nel coro del Nutcracker dell'English National Ballet per circa un anno.

Katherine è ballerina e cantante nel celebre musical CATS di Andrew Lloyd Webber esibendosi nel ruolo di Jemima al New London Theatre per circa un anno e mezzo, e nel musical Watership Down. Balla inoltre nella compagnia di danza contemporanea National Youth Dance Company.

Si laurea in musica al Trinity College of Music di Londra specializzandosi in canto.

Canta in The Magic Flute di Mozart al Dartington Festival nel personaggio di Papagena.
Si trasferisce a Perugia nel 1999 dove studia italiano all'Università per Stranieri e consegue il Master in Metodologie e Tecniche dell'Educazione Musicale all'Università degli Studi di Perugia.

 

Consegue le qualifiche FDI e CDE per l'insegnamento della danza moderna e tap presso l'Imperial Society of Teachers of Dance. Katherine è inoltre membro licentiate ISTD.

 

Katherine insegna danza jazz, tap e musical in diverse scuole di Perugia, Firenze e Livorno. Dal 2008 collabora con l'Associazione Mondo Musica come coreografa. Ha curato le coreografie dei Sisters, Mamma Mia! e Artemisa Il Musical, vincitore assoluto del PremioPrIMO 2015 (Premio Italiano del Musical Originale).

Nella scuola Naturalmente Danza insegna Tip Tap, Tip Tap kids e Danza Jazz per bambini (dove impareranno anche a cantare in inglese).